Archivio mensile:Settembre 2019

Unforgettable Gigs, Last Phil Collins Genesis live, 18/9/1993 – SPECIAL

The Concerts that made History.

By D.B.

EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais

Il 18 settembre 1993, al Cowdray Park, nel Sussex, Regno Unito, in uno specialissimo concerto, va in scena l'ultimo concerto di Phil Collins con i Genesis (non definitivo). Ecco il racconto di quei giorni. 

Un concerto di beneficenza per il King Edward VII Hospital, al Cowdray Park, dalle parti di Oxford, si è trasformato in un evento speciale in assoluto, ma storico per i Genesis.

Sul palco, davanti a 1000 persone circa, quel 18 settembre 1993 ci sono i Queen senza Freddy Mercury, i Pink Floyd e i Genesis con Phil Collins per l'ultima volta (anche se non definitiva).

I Genesis suonano I Can't Dance, That's Just The Way It Is (di Collins solista), Turn It On Again, Hold On My Heart e Invisible Touch con Phil Collins alla voce, Mike Rutherford al basso, Tony Banks alle tastiere, Tim Renwick alla chitarra, Gary Wallis e Roger Taylor alla batteria.

Il supergruppo si chiama The Ruins Band, nome e formazione che durerà lo spazio di una notte e che prende spunto dalla location del concerto, nelle rovine del Castello di Cowdray.  La costituiscono i membri di band come Queen, Pink Floyd e, appunto, Genesis. 

Mike Rutherford suona il basso anche per i Pink Floyd, mentre Paul Young dei Mike + The Mechanics canta e duetta con David Gilmour. Eric Clapton esegue due brani accompagnato da Mike Rutherford e Roger Taylor.

Poi tutti insieme sul palco per i bis: Ain't That Peculiar, Gimme Some Lovin' Witness Together.

Ecco la registrazione di una parte del concerto:

Ed ecco la super line-up: TONY BANKS Genesis Keyboards, ERIC CLAPTON Guitar, PHIL COLLINS Genesis Vocals, JOHN DEACON Queen Bass, DAVID GILMOUR Pink Floyd Guitar, ADRIAN LEE Mike &. Mech Keyboards, NICK MASON Pink Floyd Drums, TIM RENWICK Mech./Floyd Bass/Guitar, MIKE RUTHERFORD Genesis Guitar/Bass, ROGER TAYLOR Queen Vocals/Drums, GARRY WALLIS Drums, RICHARD WRIGHT Pink Floyd Keyboards, PAUL YOUNG Mike &. Mechanics Vocals.

Ma torniamo a Phil Collins. Per lui questo non è un concerto come i tantissimi che ha già sostenuto nella sua carriera. E avrà un ruolo devastante nel futuro dei Genesis

Scrive Phil nella sua autobiografia No, non sono ancora morto, Mondadori:

"Il 17 novembre a Wolverhampton, ultima data del We Can’t Dance Tour, non ci sono con la testa. Conclusa la mastodontica serie di concerti in giro per il mondo, sono a pezzi."

Il We Can’t Dance Tour è stato sfiancante, ma trionfale. Ancora Phil:

"Il successo dei Genesis non è mai stato così immenso, ma io non mi sono mai sentito così piccolo. (...) Ripensando al We Can’t Dance Tour, mi rendo conto che il peso della leadership mi aveva ormai logorato. Sin dal principio del tour più grandioso della storia dei Genesis si era respirato un senso di nostalgia, stile «guardate quanta strada abbiamo fatto»."

Ascolta l'intervista alla BBC, nel programma Rockline il 6 maggio 1992, sull'inizio del tour a Dallas:

Come spesso accade nella vita di Phil, sono le situazioni sentimentali a complicare le cose, anche nell'ambito professionale. Un groviglio di emozioni, alla base dell'album solista Both Sides, che uscirà nell'ottobre 1993.

"Mentre volo a destra e a sinistra per promuovere «Both Sides» alla fine del 1993, la mia vita è un caos. Ho pubblicato quello che considero il mio album migliore, ma a che prezzo? Queste canzoni nascono dal tentativo di fare chiarezza dentro di me: parlano di separazione, di un amore perduto. Inoltre, la libertà che ho sperimentato realizzandole mi ha messo voglia di registrare altri dischi come «Both Sides», personali e autosufficienti. Chi mi obbliga ad avere un gruppo?"

Proprio in un momento di grandi ripensamenti e "guai" sentimentali, arriva questo concerto a Cowdray, che riporta Phil al fianco dei compagni della band dopo quasi un anno travagliatissimo. Ma quel giorno scatta qualcosa e Collins sente definitivamente che l'avventura con i Genesis è finita.

"Insomma, per ragioni positive e negative, dopo aver dedicato metà della mia vita ai Genesis, è ora di congedarmi da loro."

Ne parla al manager e confidente Tony Smith. Il quale gli chiede però di non rendere nota subito la decisione. Una prassi che ricorda l'addio di Peter Gabriel. Su questo argomento LEGGI LO SPECIALE DI HORIZONS RADIO.

"Le persone attorno a me mi prendono per pazzo, me ne accorgo. Tony Smith, in particolare, si rende conto che lasciare i Genesis e la mia seconda moglie mi costerà caro, anzi, il doppio. Ma a me non importa, ho bisogno d’aria."

Tony Smith spera in un ripensamento di Phil, che però non avviene. Ancora Phil:

"Non incolpo i Genesis per i continui traumi nella mia vita privata. Può darsi che mi sentissi perennemente in dovere di andare in tour, di onorare impegni e progetti, di garantire a tutti soddisfazione e lavoro. Fondamentalmente, però, la responsabilità è mia."

Durante un drammatico pranzo, Collins comunica agli altri la sua intenzione. Ecco il ricordo di Mike Rutherford nella sua autobiografia The Living Years, Arcana

"A ripensarci adesso, mi rendo conto di quanto fu strano per lui passare dal ruolo di batterista a quello di cantante. Lo fece con tale disinvoltura che io e Tony non facemmo caso a tutti i risvolti che poteva comportare, ma restava una cosa che non era mai stata nei suoi piani. Tutto questo significò che quando fissammo un incontro a casa di Tony Smith a Chiddingfold un giorno del 1996 e Phil disse: «Penso che sia meglio fermarmi qui», non fu veramente una sorpresa. La sorpresa era che fosse rimasto coi Genesis tanto a lungo, dopo tutto quello che gli era capitato con la carriera da solista"

Il 28 marzo 1996 un comunicato alle agenzie di stampa di tutto il mondo racconta la fine, dopo più di 25 anni, della lunga avventura di Phil Collins con i la band, anche se promette la prosecuzione dell'esperienza Genesis con un nuovo vocalist.

E, come sappiamo, anche l'addio di Phil non sarà definitivo, seppure episodico. Mike se lo sentiva, allora:

"E io penso che sapevo anche che c'era la possibilità che non fosse ancora finito del tutto."

Ma questa è un'altra storia.

by D.B.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Horizons Radio CLICK HERE

Horizons Radio News:

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. anche su:

Angolo del Collezionista:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

“Flotsam And Jetsam”, Peter Gabriel’s digital collection – LISTEN & BUY NOW

Digital release for B-sides, Remixes and Rarities.


EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais


By D.B.

Flotsam and Jetsam is a collection of B-sides, remixes and rarities from across Peter Gabriel’s solo career. Over 60 tracks are featured, mostly all of which have been previously released physically, either on 7”, 12” or CD singles, soundtrack or tribute albums, but, with a few exceptions, are being released digitally for the first time. 

The collection – arranged chronologically – is split into three eras. The first, 1976-1985, covers the period from Peter first going solo to the end of his run of four self-titled solo albums. It opens with a cover version of ‘Strawberry Fields Forever’, the first time Peter featured on a release after leaving Genesis. The second, 1986-1993, are Peter’s popstar years with music released around the albums ‘So’ and ‘Us’. The third era is 1994-2016and features remixes from the ‘Up’ album, plus tracks used in various films and notable cover versions. It ends with Peter’s song ‘The Veil’, written especially for the Oliver Stone movie ‘Snowden’.

Buy now:

Across the collection are a handful of previously unreleased versions of songs, most notably, the extended version of ‘Slowburn’ (PG1), the full version of ‘Don’t Break This Rhythm’ (an edit featured as the B-side to Sledgehammer) and the tracks ‘Curtains (Broad Mix)’ and ‘Father, Son (Daniel Lanois and Richard Chappell Mix)’ both only previously available on the non-commercial Music Industry Trust Awards CD ‘Uscita’.

Listen:

From PeterGabriel.com

Horizons Radio News

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. su:

Angolo del Collezionista

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Genesis Live alla Tv Belga RESTAURATO su RAI5 – SPECIAL HORIZONS RADIO

Genesis Live negli studi della Belgian TV su RAI5.


EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais


Genesis, Quincy Jones, Jacques Brel, Joan Baez, Dionne Warwick: celebri artisti tutti rigorosamente dal vivo e in performance storiche degli anni '60 e '70, registrate a Bruxelles.

È la serie di concerti, in onda dal 16 al 20 settembre in seconda serata su Rai5, che la Cinémathèque Royale de Belgique ha recentemente restaurato riportando queste pellicole a nuovo splendore. Si comincia lunedì 16 settembre alle 23.35 su Rai5 con la performance dei Genesis registrata
negli studi della Belgian TV, diretto da John Dauriac. 

Guarda il video:

Leggi QUI lo speciale di Horizons Radio.

Horizons Radio News

Non perdere i nuovi EVENTI & LIVE.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. su:

Angolo del Collezionista

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Phil Collins, Steve Hackett & Ray Wilson: in September on stage – INFO & TICKETS

Ex Genesis tour dates 2019. INFO & TICKETS.


EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais


SEPTEMBER

Sep 4th, 2019 (Wed)
(Germany) Wilson – Zickengang, Golzow – RAY WILSON: TICKETS

Sep 5th, 2019 (Thu)
(Germany) Wilson – Zickengang, Golzow

Sep 6th, 2019 (Fri)
(Germany) Wilson – Peter-Pauls-Kirche Beierfel, Beierfeld

Sep 12th, 2019 (Thu)
(USA) Hackett – Riviera Theatre, North Tonawanda, NY – STEVE HACKETT: TICKETS & Meet & Greet

Sep 13th, 2019 (Fri)
(USA) Hackett – State Theatre, Ithaca, NY

Sep 14th, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Elbauenpark, Magdeburg

Sep 15th, 2019 (Sun)
(Canada) Hackett – Grand Theatre de Quebec, Quebec

Sep 17th, 2019 (Tue)
(Canada) Hackett – Oakville Centre for Performing Arts, Oakville

Sep 18th, 2019 (Wed)
(Greece) Wilson – Herodes Atticus Odeon, Athens

Sep 18th, 2019 (Wed)
(Canada) Hackett – Oakville Centre for Performing Arts, Oakville

Sep 20th, 2019 (Fri)
(Canada) Hackett – Danforth Music Hall, Toronto

Sep 21st, 2019 (Sat)
(Canada) Hackett – Place des Arts Theatre Maisonneuve, Montreal

Sep 21st, 2019 (Sat)

(Italy) Wilson – When Ray in Rome @ Stazione – BIGLIETTI

 

Sep 22nd, 2019 (Sun)
(Canada) Hackett – Place des Arts Theatre Maisonneuve, Montreal

Sep 23rd, 2019 (Mon)
(USA) Collins – American Airlines Center, Dallas TX – PHIL COLLINS: TICKETS

Sep 24th, 2019 (Tue)
(USA) Hackett – Wilbur Theatre, Boston, MA

Sep 24th, 2019 (Tue)
(USA) Collins – Toyota Center, Houston TX

Sep 25th, 2019 (Wed)
(USA) Hackett – Beacon Theatre, NYC, NY

Sep 26th, 2019 (Thu)
(USA) Collins – Amalie Arena, Tampa FL

Sep 26th, 2019 (Thu)
(USA) Hackett – The Ridgefield Playhouse, Ridgefield, CT

Sep 26th, 2019 (Thu)
(Poland) Wilson – Hala Sportowo-Widowiskowa Spodek, Katowice

Sep 27th, 2019 (Fri)
(USA) Hackett – Keswick Theatre, Glenside, PA

Sep 28th, 2019 (Sat)
(USA) Hackett – Keswick Theatre, Glenside, PA

Sep 28th, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Hypothalamus, Rheine

Sep 28th, 2019 (Sat)
(USA) Collins – Infinite Energy Center, Atlanta GA

Sep 29th, 2019 (Sun)
(USA) Collins – Spectrum Center, Charlotte NC

OCTOBER

Oct 1st, 2019 (Tue)
(USA) Hackett – Carnegie Music Hall of Homestead, Munhall, PA

Oct 3rd, 2019 (Thu)
(USA) Hackett – 20 Monroe Live, Grand Rapids, MI

Oct 4th, 2019 (Fri)
(USA) Hackett – The Pabst Theatre, Milwaukee, WI

Oct 5th, 2019 (Sat)
(Poland) Wilson – Letnia Karczma, Przybyslawice, Klimontow

Oct 5th, 2019 (Sat)
(USA) Hackett – The Copernicus Center, Chicago, IL

Oct 7th, 2019 (Mon)
(USA) Hackett – Pantages Theatre of Minneapolis, Minneapolis, MN

Oct 10th, 2019 (Thu)
(USA) Hackett – Moore Theatre, Seattle, WA

Oct 10th, 2019 (Thu)
(Germany) Wilson – Kulturhaus Osterfeld, Pforzheim

Oct 11th, 2019 (Fri)
(USA) Hackett – Masonic Auditorium, Cleveland, OH

Oct 11th, 2019 (Fri)
(Germany) Wilson – Reithalle Rastatt, Rastatt

Oct 11th, 2019 (Fri)
(Canada) Hackett – Vogue Theatre, Vancouver

Oct 12th, 2019 (Sat)
(USA) Hackett – Revolution Hall, Portland, OR

Oct 16th, 2019 (Wed)
(USA) Hackett – Fox Tucson Theatre, Tucson, AZ

Oct 17th, 2019 (Thu)
(USA) Hackett – The Van Buren, Phoenix, AZ

Oct 18th, 2019 (Fri)
(USA) Hackett – Orpheum Theatre, Los Angeles, CA

Oct 19th, 2019 (Sat)
(USA) Hackett – Crest Theatre, Sacramento, CA

Oct 19th, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Thalia Theater Albstadt, Albstadt

Oct 20th, 2019 (Sun)
(USA) Hackett – Fox Theater, Oakland, CA

Oct 20th, 2019 (Sun)
(Germany) Wilson – Gloria Theater, Bad Säckingen

Oct 24th, 2019 (Thu)
(Germany) Wilson – Burg Stolpen, Stolpen

Oct 26th, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Martinikirche Buer, Melle

Oct 30th, 2019 (Wed)
(Germany) Wilson – Hotel Ratskeller, Schwarzenberg

Oct 31st, 2019 (Thu)
(Germany) Wilson – Hot Jazz Club, Muenster

NOVEMBER

Nov 1st, 2019 (Fri)
(Germany) Wilson – Downtown Bluesclub, Hamburg

Nov 2nd, 2019 (Sat)
(England) Hackett – Waterside, Aylesbury

Nov 3rd, 2019 (Sun)
(England) Hackett – Leas Cliff Hall, Folkestone

Nov 5th, 2019 (Tue)
(England) Hackett – City Hall, Sheffield

Nov 6th, 2019 (Wed)
(England) Hackett – Corn Exchange Cambridge

Nov 8th, 2019 (Fri)
(England) Hackett – De Montfort Hall, Leicester

Nov 8th, 2019 (Fri)
(Germany) Wilson – Colos-Saal, Aschaffenburg

Nov 9th, 2019 (Sat)
(Wales) Hackett – St. David’s Hall, Cardiff

Nov 9th, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Stadthalle, Landstuhl

Nov 10th, 2019 (Sun)
(Germany) Wilson – Theaterhaus, Stuttgart

Nov 11th, 2019 (Mon)
(England) Hackett – Philharmonic, Liverpool

Nov 12th, 2019 (Tue)
(England) Hackett – Dome, Brighton

Nov 13th, 2019 (Wed)
(England) Hackett – Guildhall, Portsmouth

FRIDAY 15TH NOVEMBER & SATURDAY 16TH NOVEMBER:

AN EVENING OF ANTHONY PHILLIPS & MIKE RUTHERFORD SOLO ALBUMS 

Trading Boundaries – TICKETS

Nov 15th, 2019 (Fri)
(Germany) Wilson – Blues Garage, Isernhagen

Nov 15th, 2019 (Fri)
(England) Hackett – City Hall, Salisbury

Nov 16th, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Blues Garage, Isernhagen

Nov 16th, 2019 (Sat)
(England) Hackett – Hexagon, Reading

Nov 18th, 2019 (Mon)
(England) Hackett – Barbican, York

Nov 18th, 2019 (Mon)
(England) Hackett – Symphony Hall, Birmingham

Nov 20th, 2019 (Wed)
(England) Hackett – Forum, Bath

Nov 22nd, 2019 (Fri)
(England) Hackett – Victoria Theatre, Halifax

Nov 22nd, 2019 (Fri)
(England) Hackett – The Sage, Gateshead

Nov 22nd, 2019 (Fri)
(Germany) Wilson – KUBANA, Siegburg

Nov 23rd, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Music Hall Worpswede, Worpswede

Nov 25th, 2019 (Mon)
(England) Hackett – Usher Hall, Edinburgh

Nov 26th, 2019 (Tue)
(England) Hackett – Bridgewater Hall, Manchester

Nov 27th, 2019 (Wed)
(England) Hackett – Cliffs Pavilion, Southend

Nov 29th, 2019 (Fri)
(Germany) Wilson – Kulturkirche, Neuruppin

Nov 29th, 2019 (Fri)
(England) Hackett – Hammersmith Eventim Apollo, London

Nov 30th, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Warwick- Framus -Event Hall, Markneukirchen

DECEMBER

Dec 6th, 2019 (Fri)
(Germany) Wilson – Christuskirche Bochum, Bochum

Dec 7th, 2019 (Sat)
(Germany) Wilson – Scala Leverkusen, Leverkusen

Dec 21st, 2019 (Sat)
(The Netherlands) Wilson – Cultuurpodium Boerderij, Zoetermeer

From Genesis Movement

Horizons Radio News

Non perdere i nuovi EVENTI & LIVE.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. su:

Angolo del Collezionista

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

“Genesis The Lamb”, il nuovo libro di Mino Profumo – PRESENTAZIONE ANCHE a ROMA – INFO & COMPRA

"Genesis The Lamb" è il nuovo libro di Mino Profumo. COMPRALO QUI, DIRETTA FACEBOOK, LAUNCH PARTY, VIDEO & SOCIAL.


EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais


COMPRA QUI il libro.

Edizione normale:

Edizione speciale:

Diretta Facebook

Facebook Pagelike Widget

Mino Profumo a Savignone (GE), con Richard Macphail e Marina Montobbio, ha parlato del suo nuovo libro, "Genesis The Lamb".

Guarda il video:

Genesis The Lamb, launch party ROMA:

Durante la seconda serata del Progressivamente Free Festival.

L'appuntamento è per  giovedì 26 settembre al Planet Live Club (via del Commercio 36, zona Ostiense) alle ore 20:30, prima dei concerti di Ellesmere e Laviàntica.

L'ingresso è libero.

Per informazioni thelamb.genesis@gmail.com

Social:

"Per la copertina di The Lamb abbiamo scattato centinaia di foto, talmente tante che non c’è da stupirsi se in tutti questi anni mi hanno fatto mille volte la stessa domanda: 'Ne è sopravvissuta qualcuna?'. E la risposta, purtroppo, è sempre la stessa: 'Nemmeno una'." questa era la risposta di Aubrey "PO" Powell fino ad oggi, che sono stati fortunosamente ritrovati oltre settanta provini della copertina di "The Lamb Lies Down On Broadway", tutti contenuti nel libro."

Dalla pagina Faceboock Genesis The Lamb

Horizons Radio News

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. su:

Angolo del Collezionista

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

The Video – Peter Gabriel, “I Grieve” on Larry King Weekend 9/11 Tribute Show

Peter Gabriel performing I Grieve, September 2002 on Larry King Weekend 9/11 Tribute Show. 


EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais


"Gabriel performed the song live on the television show Larry King Weekend on the first anniversary of September 11 attacks in the U.S., during which Gabriel said that his two daughters were living in New York City and he could not contact them for some time, and that this song was for people who did not hear anything from their relatives then. It was not, however, written specifically for 9/11, having appeared on the City of Angels soundtrack in 1998 (in an earlier version) and performed live prior to 9/11."

From Wikipedia

Horizons Radio News

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. su:

Angolo del Collezionista

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Unforgettable Gigs, Genesis & Co. in Italy: Peter Gabriel in Arzachena (SS) & Milan – 7, 16, 18/9/2002 – PRESS REVIEW & VIDEOS

The Concerts that made History.

By D.B.

EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais

07-Sep-2002 - Piazza Centrale, Arzachena (SS) - VIDEO:

Press Review:

La Nuova Sardegna: Peter Gabriel suona in piazza. Il regalo della rockstar al comune di Arzachena - LEGGI TUTTO...

16 e 18 -Sep-2002 - Alcatraz Club, Milan - VIDEO:

Press Review:

Rockol.it: Peter Gabriel, iniziata con il primo concerto la tre giorni milanese - LEGGI TUTTO...

Setlist (by setlist.fm):

  1. Cloudless
    (Intro)
  2. (Two takes; Peter stopped and… more )
  3. (New song not included on '"Up")
  4. Encore:

 

Note: Peter gave in September 2002 some warming up shows in few selected small venues before starting the tour with the usual "up-stage" in order to check the live sound of the new sets. Those intimate powerful shows however will be remembered as the best ones. Even if the new album "Up" wasn't yet in stores, people were already able to sing every single lyrics from the new songs... the power of internet... but Peter seemed to accept it and he joked on that

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Horizons Radio CLICK HERE

Horizons Radio News:

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. anche su:

Angolo del Collezionista:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Unforgettable Gigs, Genesis in Italy: Tirrenia (Pisa) & Rome – 6, 7, 8 Sept. 1982 – SPECIAL

The Concerts that made History.

By D.B.

EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais

Il 6, 7 e 8 settembre 1982, i Genesis tornano in concerto in Italia dopo 7 anni di assenza. Ecco il racconto di quei giorni. 

Da www.genesis-movement.org

Ascolta la versione radio:


  1. Storie d'estate: 1982, il ritorno in Italia dei Genesis
    By D.B.

    11:19

Per tanti ragazzi italiani - come me, che sono del 1963 - è il primo live dei Genesis, i quali non venivano in concerto dal lontano 25 marzo 1975. Allora c'era ancora Peter Gabriel, era il The Lamb Lies Down On Broadway Tour e quello del Parco Ruffini di Torino, sarebbe stato il loro ultimo concerto, per molti anni, a causa degli scontri con la polizia. La tournée italiana infatti fu annullata dopo gli incidenti e i tafferugli in altri live, che stanno per condannare il nostro paese a una quarantena senza artisti stranieri durata anni. Di fatto resta uno degli ultimi di quel periodo. GUARDA E ASCOLTA LO SPECIALE DI HORIZONS RADIO SUL CONCERTO DI TORINO DEL 1975.

C'è quindi grande attesa soprattutto per i vecchi brani, da Supper's Ready a The Lamb, mentre è nettamente minore l'interesse verso gli album più recenti, specialmente Abacab.

Angolo del Collezionista: Locandina originale GENESIS in concerto Tirrenia 1982.

La prima data è a Tirrenia (Pisa), alla Festa Nazionale dell'Unità. Ecco un lungo servizio della RAI, a cui non è sfuggita l'importanza di questo evento per tanti appassionati dei Genesis.

GUARDA LE FOTO ed ecco la registrazione audio del concerto:

E' un'estate magica, quella del 1982. Noi del '63 abbiamo dato l'esame di maturità, studiando nei momenti lasciati liberi dall'indimenticabile Mondiale di Calcio di Spagna, vinto proprio dall'Italia. Poi ci siamo goduti il meritato riposo. Questi primi giorni di settembre, con i Genesis a pochi chilometri, sono l'ennesimo tassello meraviglioso di quel periodo.

E Phil Collins lo sa. Sa che siamo in attesa da tanti anni e sa che siamo i Campioni del Mondo. E ci gioca, con noi, ci fa urlare e ridere, sa che ci può prendere in giro e scherzare con noi, che abbiamo "fame" di loro.

Da www.genesis-movement.org

Infatti, nella seconda tappa, due date: il 7 e l'8 al Palaeur di Roma, la sua presentazione è trascinante. Ascoltala al minuto 16.00 della registrazione audio del concerto:

Certo, non sono più i Genesis che ascolto da quando ho 14 anni. Quelli di Nursery Cryme, il primo che ho scoperto di loro; o di Foxtrot, il primo che ho comprato. Non sono neanche quelli di The Lamb, il primo che mi ha un po' deluso, ma un caposaldo della storia del prog o di A Trick e Wind, quelli senza più Peter, ma ancora ottimi, fino al capolavoro live Seconds Out

Adesso non c'è più neanche Steve e gli ultimi album non sono minimamente all'altezza di quelli degli anni d'oro, ma i Genesis sono davanti a noi, in carne e ossa (GUARDA LE FOTO DI ROMA), capaci ancora di farci sognare con Supper's Ready, I Know What I Like, lunghi medley evocativi dei tempi migliori, come The Lamb Lies Down On Broadway + Watcher Of The Skies o  In The Cage + The Cinema Show + The Colony Of Slippermen + Afterglow.

Supper's Ready, appunto, ancora nelle scalette dei Genesis, ma ormai saltuariamente e con i concerti contati. Phil la presenta ricordandone il compleanno, perché in questi giorni compie 10 anni. Anzi, pare che tutto il tour prenda spunto da questo anniversario, oltre a pubblicizzare il terzo album dal vivo Three Sides Live. Per chi è lì con uno, anzi due convitati di pietra, Peter e Steve, e per chi evoca nei cori l'ex cantante, è un'apoteosi. Io l'ho adorata in Foxtrot, ma ho anche apprezzato la versione di Seconds Out. E devo dire che questa non delude affatto, anche perché Daryl Steurmer è ormai al quarto tour con i Genesis, il secondo in cui la suite è presente (manca nel Duke e nell'Abacab Tour).

I due assenti, appunto: Gabriel e Hackett. Non ci siamo certo fatti scappare Peter due anni prima, io l'ho adorato il 28 settembre 1980 al Parco delle Cascine, a Firenze, (il giorno dopo tappa a Genova e il 30 a Torino, vedi video sopra). Gabriel è stato tra i primi ad arrivare in Italia dopo la "riapertura delle frontiere".

E poi abbiamo apprezzato Steve meno di due mesi dopo, sei date italiane, io l'ho visto il 26 novembre al Palaeur di Roma. Mancavano quindi gli altri tre per riformare idealmente il quintetto base, quelli che per qualcuno sono i veri e unici Genesis (compresi tanti di coloro che sono a Tirrenia e Roma e che lo fanno capire in molti modi, anche poco civili, a volte).

Ecco perché l'atmosfera è caldissima. Impossibile restare seduti, ci accalchiamo tutti verso il palco e Phil ci prega di indietreggiare, c'è chi si abbraccia e chi si spintona (una mini-rissa si sviluppa proprio nel mio settore di parterre). Ma tutti alla fine siamo sudati, senza voce e felici, anche chi non ha gradito certi brani, perché i "nostri" Genesis hanno saputo miscelare vecchio e nuovo sapientemente.

E tutti, credo, pensiamo: alla prossima.

by D.B.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Horizons Radio info@horizonsradio.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Horizons Radio CLICK HERE

Horizons Radio News:

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. anche su:

Angolo del Collezionista:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

The Video – “I Can’t Stop Loving You” by Taylor Swift from Phil Collins’ version on BBC – READ the comment of Phil

2/9/2019 - Taylor Swift sung her cover of Can’t Stop Loving You from the  Phil Collins version on BBC Radio 1 Live Lounge 2019. 


EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais


Watch the video:

Read the comment of Phil:

Horizons Radio News

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co. su:

Angolo del Collezionista

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Seven Stones Weekly: Peter Gabriel and Genesis Songs – TRIVIA, AUDIO & VIDEO

Seven degrees of unity between Genesis & Co.

By Filippo Collini

EnglishItalianoEspañol繁體中文PortuguêsРусскийFrançais

Guess what ties these Seven Stones:

Check if you got it right:

Open

Peter Gabriel Sang Genesis Songs After Quitting the Band:

1) 1977 Solo Tour – Back in NYC, live in Rotterdam, 7 September 1977

2) 1978 Solo Tour – The Lamb Lies Down on Broadway, live at Rockpalast, Germany 15 September 1978

3) 1978 Genesis Tour – Peter joined Genesis at the Madison Square Gardens – I Know What I Like, New York 29 July 1978

4) 1979 Solo Tour – Phil Collins joins Peter – The Lamb Lies Down on Broadway at the Reading Festival, UK 26 August 1979

5) Six Of The Best Reunion Show 1982 – Peter Gabriel played with Genesis for a full-length concert at Concert Bowl, Milton Keynes, England, 2 October 1982

6) Peter and Mike Rutherford join Steve Hackett during his show – I Know What I Like, Guildford, UK 29 January 1983

7) Sting & Peter Gabriel on their Rock, Paper, Scissors Tour – Peter sings the intro of Dancing With the Moonlit Knight for the first time live in 34 years at Rexall Place in Edmonton, USA, 24 July 2016

Thanks to Musical Brick

Suggest your Seven Stones, your seven degrees of unity between Genesis & Co. to the mail CLICK HERE.

Non perdere i nuovi contenuti.

Genesis & Co. News, ogni aggiornamento

Scegli la Newsletter.

Genesis & Co. News Weekly

Ascolta Genesis & Co.anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'