Trieste, concerto annullato, 8 Aprile 1972

Il concerto del giorno successivo a Trieste viene annullato perché il Dancing Paradiso è stato chiuso dalla polizia proprio alla vigilia dell'arrivo dei Genesis.


English English Italiano Italiano

Leggi qui sotto i commenti di chi ha vissuto quei giorni e se anche tu hai ricordi di questo evento scrivi a info@horizonsradio.it

Salva

Salva

Salva

Salva

3 pensieri su “Trieste, concerto annullato, 8 Aprile 1972

  1. Arrivati in quattro con una Fiat 600 al “Paradiso” per vederli. Delusione, dopo un’ora abbiamo dovuto arrenderci e ritornare a Cervignano. Io avevo già “Trespass” a casa per cui morivo dal desiderio di vederli dal vivo.
    Qui comincia il bello! La scuola che frequentavo a Monfalcone aveva organizzato una visita ad uno stabilimento nei pressi di Brescia. Scendo da pullman e mi ritrovo davanti al naso un manifesto con scritto: Dancing Supertivoli, Travagliato, Brescia “Genesis”.
    Cercare l’orario del primo treno serale per Travagliato e partire è stato tutt’uno.
    Ho ancora davanti agli occhi il concerto. Indimenticabile!

    1. ciao Paolo,

      al di là del fatto che ti invidio molto, anzi MOLTO…. hai qualcosa di fisico, oltre il ricordo, del concerto di Travagliato? Un biglietto una foto, la registrazione…. qualsiasi cosa?? Sono pronto a qualsiasi cosa… e spero in una tua risposta!! 🙂

      Marcello

      1. Ciao, scusa per il ritardo assurdo. Io torno su questo sito saltuariamente ed ho visto solo ora il tuo messaggio. Purtroppo, devo deluderti, ma di quella serata c’è solo il mio ricordo visivo e audio. Avevo solo diciotto anni e avessi saputo al tempo come andavano le cose avrei chiesto dei manifesti o qualsiasi gadget. Ma è andata così. Mi spiace. Ad ogni modo qualche mese fa ho comperato un vinile, presumibilmente non ufficiale, dove c’è il concerto di Roma di quel tour e la scaletta è esattamente uguale. Inizio con la presentazione in pseudo italiano di Gabriel del nuovo singolo “Happy the man” ed il resto a seguire. A pensare a quella serata mi viene ancora la pelle d’oca. Ciao Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.