70 ANNI!!! Stephen Richard Hackett, 12 febbraio 1950 – INTERVISTA ESCLUSIVA

Storie e Memorie indimenticabili, attraverso audio, video, documenti e molto altro ancora.

By D.B.

Select Language

English English Italiano Italiano

Il 12 febbraio 1950 nasce a Londra Steve Hackett. Oggi compie 70 ANNI!!!!

In questa grande e felice occasione Steve ha concesso a Horizons Radio un'intervista, in cui traccia un bilancio della sua vita artistica e non solo.

Intervista di SaimonP. & D.B.:

HR: Siamo molto entusiasti della tua autobiografia in uscita il  24 luglio 2020. Di solito si dice che scrivere la propria autobiografia è un processo molto intimo e introspettivo, oltre che terapeutico. Cosa ti ha spinto a scriverla e quanto è stato difficile?

Steve Hackett: Volevo poter condividere le mie esperienze, i miei pensieri e i miei sentimenti. So che nel corso degli anni ci sono molte cose che la gente avrebbe voluto sapere di me, anche sul mio periodo con i Genesis. Il libro raccoglie tutti questi momenti.

Qual è il ricordo di questi 70 anni che più ti sta a cuore?

È difficile da dire, perché ci sono diversi ricordi meravigliosi! Ma forse è l'incontro con Jo, che poi è diventata mia moglie. Siamo così felici insieme e Jo fa una grande differenza nella mia vita.

Quando hai messo quel famoso annuncio su Melody Maker e Genesis ti ha raggiunto, hai avuto la sensazione che la tua vita fosse ad un punto di svolta?

Sì, l'ho avuta! Ero nervoso perché rappresentava un grande cambiamento nella mia vita, oltre che una grande sfida, ma è stata davvero una svolta meravigliosa e fortunata.

Avevi circa 20 anni all'epoca, come vedi ora quel ragazzo pieno di sogni?

Non sapevo quale strada avrebbe preso la mia vita. Speravo che i miei sogni musicali si realizzassero e credevo che questo sarebbe potuto accadere se avessi lavorato sodo, ma non avevo una sfera di cristallo e non era chiaro quanto i Genesis avrebbero avuto successo.

Se non fossi diventato il grande musicista che sei, cosa avresti fatto?

Sarei sempre stato un musicista; la musica scorre nel mio sangue dall'età di due anni in poi...

Qual è la persona o l'artista più significativo che hai incontrato nella tua vita?

Oltre a Jo, forse è stato Peter Gabriel. Abbiamo fatto subito amicizia e abbiamo condiviso obiettivi e aspirazioni musicali simili. Ammiro anche l'impegno sociale di Peter ed entrambi abbiamo una visione della musica che abbraccia letteralmente il mondo.

Hai raggiunto le più alte vette nella musica. Chi vorresti con te in una band ideale, una squadra da sogno a tua scelta?

Ci sono molte persone che ammiro, quindi non posso scegliere!

Tra poco parti in tour e ti esibirai quasi tutto questo anno. Come ti mantieni in forma per un tale impegno?

Il tour in sé mi mantiene in forma perché è molto fisico! Mi piace anche camminare.

Hai viaggiato molto. C'è un luogo che ti ha colpito in modo particolare e che ti ha lasciato un segno?

Sono rimasto particolarmente colpito dal viaggio che Jo e io abbiamo fatto in Etiopia. È stato incredibile incontrare persone nelle tribù dell'estremo sud che avevano ancora tradizioni millenarie...

Come festeggi questo compleanno speciale?

Sarà una festa tranquilla quest'anno.

A quali progetti sta lavorando attualmente?

Sto registrando un altro album e facendo le prove per l'imminente tour.

Grazie, Steve e tanti auguri per i tuoi settanta anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Horizons Radio MAIL: CLICCA QUI

Le ultime di Steve su Horizons Genesis

Ascolta Steve Hackett:

Angolo del Collezionista

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co.anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.