Archivi categoria: Peter Gabriel

Video Memories: Peter Gabriel @ Philipshalle, Dusseldorf Germania, 5 settembre 1980 – VIDEO RARO

Video Memories, la Storia di Genesis & Co. attraverso i video.

By D.B.

Select Language

English English Italiano Italiano

5 settembre 1980, Peter Gabriel si esibisce dal vivo alla Philipshalle di Dusseldorf in Germania.

Ecco un raro estratto video di quel concerto:

Un raro filmato in bianco e nero, ripreso durante il China 1984 Tour il 5 settembre 1980 alla Philipshalle di Dusseldorf in Germania.

Line-Up:

Peter Gabriel - Vocals / Keyboards
John Ellis - Guitar
Jerry Marotta - Drums
Larry Fast - Keyboards
Tony Levin - Bass
John Giblin - Bass

Set List:

Intruder / I Don't Remember / Solsbury Hill / Family Snapshot / Milgram's 37 / Modern Love / Not One of Us / Lead a Normal Life / Moribund the Burgermeister / Mother of Violence / Humdrum / Games Without Frontiers / And Through the Wire / I Go Swimming / Biko / On the Air / Here Comes the Flood

Una curiosità. Per questo tour Gabriel decise di inventare una versione delle citazioni di Mao Tse-tung, contenute nel cosiddetto "Piccolo libro rosso di Mao", che aveva aiutato a consolidare la presa di potere di Mao nella Repubblica Popolare Cinese negli anni Sessanta.

Il programma del tour del 1980 suggeriva così un'opera di narrativa distopica, che riecheggiava il 1984 di Orwell nel nome, Cina Tour 1984, confondendo così per sempre gli storici.

Infatti Gabriel non è stato in tournée in Cina e non era il 1984. Il tour era limitato a Europa e Nord America. Fondamentalmente era una sua burla o chissà cosa.

In ogni caso, forse per ricreare la bizzarra parodia della Cina totalitaria del tour, la band indossava tute nere, simili a quelle cinesi, e il tour programme era fatto in modo, appunto, che assomigliasse alle citazioni del libro del 1966 di Mao Tse-tung.

Il libretto mostrava la testa di Gabriel sovrapposta a quelle di altri individui e annunci di giornali cinesi, manifesti politici e fumetti.

Queste immagini del Tour Programme sono tratte da Ebay.

Peter Gabriel - Melt

In occasione del 40ennale, Peter Gabriel ha pubblicto questo raro filmato di ‘Games Without Frontiers’ registrato live a Buenos Aires nel 2009.

Il 28 maggio 2020 Peter ha fatto uscire questo video che riprende un'intervista realizzata nel 2002 per l'uscita del CD ri-masterizzato. Gabriel parla della realizzazione del suo terzo album omonimo, appunto, chiamato Melt per via dell'iconica immagine di copertina, creata da Storm Thorgerson dello Studio Hipgnosis.

Ed ecco 10 motivi per riascoltare questo album.

1.  E' l'album di Gabriel maggiormente costellato di ospiti prestigiosi, come il produttore Steve Lillywhite e il chitarrista Dave Gregory (I Don't Remember e Family Snapshot) degli XTC, l'inizio della lunga collaborazione con David Rhodes, il vecchio amico Phil Collins e il percussionista Morris Pert (Intruder e No Self Control), la nuova collaboratrice Kate Bush (No Self Control e Games Without Frontiers), il sassofonista inglese Dick Morissey (Start), Paul Weller, allora leader dei Jam (And Through The Wire).

2. Per la prima volta Peter ha usato la drum machine (Games Without Frontiers e Biko, in particolare) e ha sperimentato alla batteria quel suono particolare, con il gated reverb, che caratterizza Intruder, utilizzato l'anno dopo da Phil Collins per In The Air Tonight. Una sonorità che è diventata un modello standard per buona parte del pop inglese degli anni ottanta.

3. Phil Collins inizialmente era scettico riguardo l'idea di non usare affatto i piatti. Ma Peter è stato inamovibile, dato che così poteva sfruttare i toni alti con tutta una nuova serie di sonorità, una varietà di campi da esplorare. Paradossalmente, Gabriel è stato accusato di plagiare Collins, quando In The Air Tonight ha avuto un successo planetario.

4. Gabriel è stato uno dei primi musicisti a utilizzare il Fairlight, un rivoluzionario sintetizzatore che campionava i suoni naturali. Peter addirittura ne divenne il distributore in Inghilterra, in società con un cugino. Nel disco troviamo anche sonorità nuove per il solco rock (post-progressive) in cui è ancora collocato, come lo xilofono (Intruder), il sax (Start), la marimba (No Self Control e Lead A Normal Life), la cornamusa,  i tamburi surdu e cori originali sudafricani (Biko).

5. Family Snapshot è ispirata dal libro An Assassin's Diary (Un diario di un assassino) di Arthur Bremer, testo che ha ispirato anche lo sceneggiatore del film Taxi Driver di Martin Scorsese. Ma un altro libro, Dispatches, le cui foto hanno suggerito a Gabriel alcuni verso di Games Without Frontiers, ha creato non pochi problemi di censura con la BBC.

6. L'album sembra avere un filo conduttore di devianza psicologica, affrontando temi come lo stalking (Intruder), schizofrenia e paranoia (No Self Control), la rimozione (I Don't Remember), la cattiva influenza dei media (Family Snapshot), l'assenza di comunicazione (And Through The Wire), la malattia mentale (Lead A Normal Life). Ma è importante anche l'aspetto "politico". Peter prende posizione contro la guerra (Games Without Frontiers), la paura per l'"altro" (Not One Of Us), l'apartheid (Biko).

7. Davide Castellini in Le canzoni di Peter Gabriel, Editori Riuniti, fa notare come siano tante le espressioni negative nei titoli e nei testi (no, don't, not, never without). Lo stesso Peter se n'era accorto, tanto che, sempre citato da Castellini, temeva di "trasformare l'album in una predica a un bambino, piena di non fare questo, non fare quello".

8. Gabriel era incerto se pubblicare o meno Biko nel disco. Nonostante la sua sincerità nei confronti del tema, temeva di non essere una voce valida per una causa così lontana geograficamente e socialmente da lui. Inoltre la storia di Steven Biko era stata raccontata già in varie canzoni, compresa A Motor Bike In Africa di Peter Hammill, suo amico, collaboratore, nonché vicino di casa a Bath.

9. Biko viene inserita poi nell'album su insistenza dell'amico Tom Robinson. "Fu una chiave di volta nella mia carriera di musicista e di paroliere", racconta Gabriel, citato da Mario Giammetti in Peter Gabriel. Not one of us, Edizioni segno. Inizia infatti il percorso di Peter verso l'impegno per i diritti civili, che lo vedrà in tutte le manifestazioni che il mondo della musica organizzerà per sensibilizzare il pianeta.

10. Per la copertina, quarta e ultima collaborazione con lo studio Hipgnosis e il suo fondatore Storm Thorgerson. Attraverso la tecnica denominata Krimsography, inventata dall'americano Les Krim, una Polaroid con il ritratto di Peter viene manipolata con una gomma da cancellare sull'emulsione ancora fresca. E l'effetto melt, appunto, che dà il titolo informale all'album, è fatto.

Peter Gabriel 3, Melt - Registrazione originale rimasterizzata - IN VENDITA SU AMAZON

Peter Gabriel - Melt

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co.anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Peter Gabriel: i suoi live classici pubblicati su vinile – INTERVISTA & PRE-ORDINA

Tra agosto, settembre, ottobre e novembre 2020, quattro concerti classici di Peter Gabriel saranno pubblicati su vinile da Real World. Tre di loro per la prima volta.

Select Language

English English Italiano Italiano

Un periodo di vent'anni di esibizioni dal vivo in quattro album e da oltre quaranta canzoni diverse.

La tempistica delle uscite è progettata per aiutare il settore della vendita al dettaglio di musica indipendente man mano che i negozi iniziano a riaprire.

Tutti gli album sono disponibili per il pre-ordine:

Plays Live Live in Athens 1987 Secret World Live Growing Up Live
28 agosto 25 settembre 23 ottobre 27 novembre
2LP 2LP 2LP 3LP

Tutti gli album sono stati rimasterizzati e dotati di un codice di download audio ad alta risoluzione.

La serie inizia con Plays Live, il primo album live di Peter Gabriel del 1983, che sarà ripubblicato su 2LP il 28 agosto. Sul sito di Peter è uscita un'intervista a Peter Walsh responsabile del missaggio e co-produttore di Plays Live e Secret World Live.

Il 25 settembre passiamo al tour che ha sostenuto l'uscita del quinto album solista di Peter Gabriel, "So", con l'uscita di Live ad Atene il 25 settembre 1987, per la prima volta in vinile. 

Alla terza uscita, il 23 ottobre, ci troviamo immersi nello spettacolo del tour di Secret World Live.  Questa è la prima volta in vinile per "Secret World Live", presentato come set da 2LP.

L'ultima uscita di questa serie è Growing Up Live, il 27 novembre. Riprodotto in video, è la prima volta in vinile per "Growing Up Live", presentato come un set 3LP in copertina apribile, progettato da Marc Bessant.

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co. anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Peter Gabriel: indizi e ammissioni che portano al nuovo album “I/O”

Peter Gabriel e le fasi del suo nuovo album "I/O" (titolo provvisorio e non ancora confermato dall'interessato), in preparazione da un bel po' di anni. Tutti gli indizi.

Select Language

English English Italiano Italiano

Tutti i fan di Peter Gabriel si stanno chiedendo a che punto sia il nuovo album "I/O".

E Peter si sta divertendo a seminare alcuni indizi. L'ultimo è l'intervista a UNCUT Magazine, del 16 luglio 2020:

 

Prima, in un'intervista del 16 giugno 2020 alla BBC in cui aveva dichiarato:

«Per quanto riguarda la musica, non ho avuto tanto tempo come faccio di solito, che non è ancora come prima. Ma ci sono state delle novità. C'è una canzone COVID - beh, c'è un testo COVID, in realtà -. Mi è stato chiesto di scrivere qualcosa e probabilmente si trasformerà in una canzone. Quindi ci sono brani e pezzi che vanno nella giusta direzione». (Intervista di Matt Everitt).

Nel marzo 2020 Peter aveva scritto ad un giornale dando un altro indizio della propria attività compositiva, anche se molto a rilento.

Il sito genesis-news.com aveva segnalato la reazione di Peter Gabriel a un articolo del Times (vedi immagine sopra di Matt LeDonne tratta da genesis-news.com).

Peter ha così rivelato che sta lavorando a un nuovo brano sull'invecchiamento, chiamato "So Much".

In un articolo del 6 marzo, il quotidiano The Times riportava le parole di Phil Collins: "i vecchietti del Rock dovrebbero parlare della loro generazione".

Peter ha preso carta e penna e ha risposto che sta lavorando a una "canzone sull'invecchiare" chiamata "So Much".

L'immagine qui sopra l'ha postata su Twitter l'autore dell'articolo del Times, confermando che è stato proprio Peter ad aver risposto.

In una intervista a BBC Radio 6 Music nell'aprile del 2019, Peter aveva parlato di nuove canzoni e del album:

https://www.bbc.co.uk/programmes/m0003zly

Nell'inverno 2018 Peter ha pubblicato questo post su Facebook:

Alimentando di nuovo le speranze dei fan.

A questi indizi vanno aggiunti i brani che Peter ha solo citato, come "Here Comes Love?", di cui ha parlato su Facebook il 28 ottobre 2014 o fatto uscire in varie modalità e che non sono stati ancora inseriti in un album, come "I'm Amazing", postata su YouTube il 17 giugno 2016 (leggi qui come è stato accolto il brano) e ispirata alla vita e alle battaglie di Muhammad Ali.

 

La canzone è stata seguita poco dopo da "The Veil", arrivata l'8 septembre 2016 (leggi qui come è stato accolto il brano). Faceva parte del film di Oliver Stone "Snowden", ma senza entrare a far parte della colonna sonora (altro indizio questo che fece ben sperare).

Al momento il quadro è completo, nel senso che un po' di materiale è a disposizione dei fan anche se, essendo passato così tanto tempo ci si aspetterebbe qualcosa di più concreto. Staremo a vedere. Se vuoi rimanere aggiornato/a sugli sviluppi, iscriviti alle nostre newsletter qui sotto.

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co.anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Genesis, Peter Gabriel e Steve Hackett sostengono i lavoratori della musica: tutte le iniziative

Per superare questo momento durissimo per i lavoratori delle spettacolo e della musica live, ecco tutte le iniziative cui aderiscono i Genesis (Phil, Tony & Mike), Peter Gabriel e Steve Hackett.

Select Language

English English Italiano Italiano

Peter Gabriel e Steve Hackett sostengono la campagna #WeMakeEvents che chiede il sostegno del governo per aiutare le persone e i fornitori che lavorano nel settore degli eventi dal vivo e dei festival.

Attraverso il sito https://www.plasa.org/we-make-events/ si possono trovare tutti i dettagli sulla campagna e su come poter essere coinvolti.

Anche Steve Hackett ha lanciato il suo appello:

e avviato una raccolta di fondi a più livelli:

#LetTheMusicPlay è l'hashtag dell'iniziativa per aiutare tutti coloro che mettono in grado gli artisti di fare i tour. Ecco i post di adesione dei Genesis e Steve Hackett.

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co. su:

Angolo del Collezionista

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Peter Gabriel: WOMAD at Home 2020 sui social e su Radio Womad

Peter Gabriel: prende il via il WOMAN at Home, sui social e su Radio WOMAD.

Select Language

English English Italiano Italiano

Ascolta il Festival su Radio Womad Live 10am - 8pm.

Si parte dalle 10 del mattino di sabato 25 luglio, ora del Regno Unito, e proprio come al festival, si può esplorare e scegliere cosa si vuole vedere e quando. Tutto è disponibile, per tutto il fine settimana, sul sito di WOMAD.

Peter Gabriel si è esibito con "Biko" venerdì 16 luglio 1982, al primo WOMAD Festival, a Shepton Mallet.

"L'unico modo in cui abbiamo la speranza di poter fare tutto questo di nuovo è con il vostro sostegno". - pg, 1982.

Questa performance viene presentata in anteprima come parte di WOMAD at Home.

Il prossimo appuntamento live sarà a Charlton Park nel 2021.

Diretta Facebook

Facebook Pagelike Widget

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co.anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

HR Press Review: Peter Gabriel parla del nuovo album su UNCUT Magazine – ECCO COSA HA DETTO

Peter Gabriel è sulla copertina del nuovo numero di UNCUT Magazine, in edicola, ordinabile e in versione digitale. E ha parlato del nuovo album.

Select Language

English English Italiano Italiano

Si tratta di un'intervista inedita e di ampio respiro, che comprende i primi giorni della carriera solista, cosa significa essere un performer e la recente pubblicazione dell'album "Rated PG". 

Inoltre, nella sua prima intervista da cinque anni, Gabriel rivive gli alti e bassi della sua carriera e rivela i progetti per il suo nuovo album.

Un tema, questo, che lascia con il fiato sospeso i fan. E Peter, nell'intervista ammette di essere molto lento a finire le cose. E in effetti con pubblica un album di inediti dal 2002, con "Up".

Ma sembra che qualcosa si muova. Perché Gabriel rivela di avere un bel po' di arretrato di idee "incompiute" e di aver scritto un numero soddisfacente di testi, campo in cui, come sappiamo bene, Peter si arena facilmente. 

«Non vedo l'ora di avere l'album in uscita», dichiara Peter, per la gioia di tutti. 

Gabriel è stato anche rallentato nella registrazione dei brani dal lockdown, ma è  riuscito a lavorare a casa con il suo ingegnere del suono.

Quindi ci possiamo aspettare un nuovo album presto? «Dipende da cosa si intende per “presto”, ma la risposta è sì.», rassicura - forse - Peter.

Ecco tutti gli indizi che portano al nuovo album di Peter Gabriel:

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co.anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Peter Gabriel: “Che tristezza dire addio ad Alan Parker” – VIDEO: Peter racconta il film Birdy

Peter Gabriel rende omaggio al regista di Birdy Alan Parker.

Select Language

English English Italiano Italiano

Ascolta: 

Angolo del Collezionista - CLICCA SULL'IMMAGINE: 

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co.anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Peter Gabriel regala ai fan alcuni live del 2002 e 2009 – TUTTI I VIDEO

Audio e video 100% Genesis & Co. Le novità del momento.

Select Language

English English Italiano Italiano

Peter Gabriel sta regalando ai fan alcuni video live. Ecco l'ultimo, pubblicato il 3 luglio 2020, "No Self Control", registrato live a Buenos Aires nel 2009.

Ecco il video:

E' stato registrato live a Buenos Aires nel 2009 anche questo video di "Games Without Frontiers", messo in rete da Peter il 31 maggio 2020. 

Ecco il video:

Prima ancora è stata la volta di tre video, girati nel 2002 dal vivo nella Big Room dei Real World Studios.

La terza canzone a essere pubblicata è stata "More Than This" tratta dall'album "Up".

Ecco il video:

Questa performance è stata registrata durante la campagna promozionale per l'album e vede protagonista la band di Peter che successivamente ha girato il mondo con il tour 'Growing Up Live'.

Batteria: Ged Lynch
Basso, voce: Tony Levin
Chitarra, voce: David Rhodes
Chitarra, voce: Richard Evans
Tastiere, voce: Rachel Z
Voci: Melanie Gabriel
Voci, tastiera: Peter Gabriel

La seconda canzone regalata ai fan è stata "Growing Up", che ha dato, appunto, il nome al tour, seguito all'uscita dell'album.

Ecco il video:

La prima è stata "No Way Out".

Ecco il video:

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co. su:

Angolo del Collezionista

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Peter Gabriel al nuovo evento live stream “Artists United for Amazonia” – VIDEO

Peter Gabriel ha partecipato il 26 giugno 2020 a un altro evento live stream di "Artists United for Amazonia, Protecting the Protectors", con altri grandi nomi dello spettacolo e non solo. Ecco le sue parole.

Select Language

English English Italiano Italiano

The Artists United for Amazonia: Protecting the Protectors, evento globale live stream, si è tenutovenerdì 26 giugno  e ha presentato, come al solito, un mix di performance musicali da casa, interviste, saggezza indigena e richiami all'azione.

Peter ha partecipato insieme a numerosi altri artisti come Barbara Streisand, Sting, Jeff Bridges, Herbie Hancock, Morgan Freeman e Jane Fonda. Si sono uniti ai leader indigeni, agli scienziati e a un'ampia coalizione di ONG nell'evento live stream prodotto da Artists for Amazonia.

Ecco l'intervento di Peter: 

Supporta the Amazon Emergency Fund - CLICCA QUI.

PARTICIPAZIONE IN THE LIVESTREAM:

ARTISTI

  • BARBRA STREISAND
  • STING & TRUDIE STYLER
  • MORGAN FREEMAN
  • DAVE MATTHEWS
  • JANE FONDA
  • RICKY MARTIN
  • JEFF BRIDGES
  • SCOTT BAKULA
  • BUTTERSCOTCH
  • OONA CHAPLIN
  • NAHKO
  • PETER COYOTE
  • CARA DELEVINGNE
  • PETER GABRIEL
  • HERBIE HANCOCK
  • IVAN LINS
  • CARLOS SANTANA
  • ALFRE WOODARD
  • AMBER VALLETTA
  • ANDERSON VAREJAO
  • ALICE BRAGA
  • ED BEGLEY, JR.
  • RACHELLE CARSON-BEGLEY
  • KOREN BROTHERS
  • SEBASTIAO SALGADO
  • GRETA THUNBERG
  • MICHELLE BARTON
  • TOM BERGERON
  • HART BOCHNER
  • CINDY BLACKMAN
  • MATTI CASPI
  • SUYAN CASPI
  • ROCKY DAWUNI
  • CARY ELWES
  • ISLA FISHER
  • FRANCES FISHER
  • MARIA GADU
  • Q´ORIANKA KILCHER
  • DHARMA LEMON
  • WENDIE MALICK
  • MATTHEW MODINE
  • WAGNER MOURA
  • AMY SMART
  • LUCIANA SOUZA
  • CHLOE SMITH
  • MICKEY SUMNER
  • SCOTTIE THOMPSON
  • LYNNE TWIST
  • KALI UCHIS
  • BARBARA WILLIAMS
  • XIUHTEZCATL

…E MOLTO ALTRI!

INDIGENIDELL'AMAZZONIA

  • SONIA BONE GUAJAJARA
  • GREGORIO DIAZ MIRABAL
  • ANGELA KAXUYANA (AKA AMANAKWA KAHYANA)
  • LIZARDO CAUPER
  • BENKI PIYAKO
  • NINA GUALINGA
  • JAKON RATE
  • GBENGA AKINNAGBE
  • HELENA GUALINGA
  • DJUENA TIKUNA
  • XIYE BASTIDA
  • ERICK TERENA
  • MAPU HUNI KUIN & INKA YUBE HUNI KUI
  • WALELA SURUI
  • NEIMAR KIGA

SCIENZIATI ED ESPERTI

  • JANE GOODALL
  • CARLOS NOBRE
  • THOMAS LOVEJOY
  • LEILA SALAZAR-LOPEZ
  • WADE DAVIS
  • JEAN MICHEL COUSTEAU
  • ATOSSA SOLTANI
  • CELINE COUSTEAU
  • CHRISTINA MILLER
  • ARTHUR NETO, SINDACO DI MANAUS

Il 28 maggio 2020 Peter Gabriel ha partecipato al precedente evento live stream "Artists United for Amazonia, Protecting the Protectors", con altri grandi nomi dello spettacolo e non solo.

Tra questi, Morgan Freeman, Carlos Santana, @SantanaCarlos, Jane Fonda e, appunto, Peter Gabriel hanno partecipano al livestream benefit  per la regione Amazzonica, che in Brasile è stata particolarmente colpita dal COVID.

Guarda il video dell'intervento di Peter Gabriel:

«Tutti noi abbiamo un ruolo da svolgere nel prevenire la diffusione di #COVID19 in Amazzonia!

Artists United for Amazonia: Protecting the Protectors, un evento speciale livestream per il Amazon Emergency Fund a sostegno della popolazione indigena amazzonica sotto la minaccia estrema di COVID-19

Il nostro potente livestream offre spettacoli musicali, personaggi dello spettacolo, leader indigeni, scienziati, sostenitori della conservazione e molto altro ancora!»

ARTISTI

JANE FONDA
MORGAN FREEMAN
CARLOS SANTANA
JEFF BRIDGES
PETER GABRIEL
HERBIE HANCOCK
CARA DELEVINGNE
NAHKO
XIUHTEZCATL
KALI UCHIS
CARY ELWES
Q’ORIANKA KILCHER
ED BEGLEY, JR.
RACHELLE CARSON BEGLEY
IVAN LINS
LUCIANA SOUZA
FRANCES FISHER
AMBER VALLETTA
MATTHEW MODINE
TOM BERGERON
WENDIE MALICK
ROCKY DAWUNI
BUTTERSCOTCH CLINTON
SCOTT BAKULA
ALFRE WOODARD
CHLOE SMITH (RISING APPALACHIA)
SCOTTIE THOMPSON
BARBARA WILLIAMS
HART BOCHNER
SUYAN CASPI
WAGNER MOURA
GBENGA AKINNAGBE
MATTI CASPI
MICHELLE BARTON
…AND MANY MORE!

LEADER INDIGENI

SONIA GUAJAJARA
ANGELA KAXUYANA
GREGORIO DIAZ MIRABAL
LIZARDO CAUPER
MAPU HUNI KUIN

SCIENZIATI ED ESPERTI

JANE GOODALL
THOMAS LOVEJOY
CARLOS NOBRE
LEILA SALAZAR LOPEZ
ATOSSA SOLTANI
WADE DAVIS
JEAN-MICHEL COUSTEAU
CELINE COUSTEAU
CHRISTINA MILLER

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co.anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'

Peter Gabriel: “Rated PG”, l’edizione CD e vinile – COMPRA

É uscita l'edizione in CD e vinile nero di Rated PG di Peter Gabriel.

Select Language

English English Italiano Italiano

Il CD ha una confezione digi-pack, mentre l'LP è in vinile nero pesante, ha una borsa interna stampata e contiene un codice di download ad alta risoluzione.

Compralo qui:

L'LP è stato masterizzato a mezza velocità da Matt Colton alla Metropolis Mastering.

Negli Stati Uniti il vinile è stato stampato da Record Technology Inc, mentre il vinile per il resto del mondo è stampato da Optimal.

«Sappiamo che molti di voi si sono chiesti che fine avesse fatto questa uscita, ma, come per il "Libro dell'amore", le ragioni del ritardo sono lunghe e noiose. Basti dire che ci dispiace per l'attesa.», è scritto sul sito di Peter Gabriel.

C'è stata anche la possibilità di vincere una prova di artwork, firmata personalmente da Peter Gabriel.

E' stata generata una prova di artwork per controllare il processo di stampa. Peter ha accettato di firmare personalmente la prova per un fortunato vincitore. Il quale riceverà anche l'album su CD e LP.

Clicca qui per conoscere le altre versioni dell'album in commercio.

Horizons Radio News

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. Latest News
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Genesis & Co. News of the Week
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ascolta Genesis & Co. anche su:

Aiuta Horizons Radio




LEGGI PERCHE'